SEZIONI NOTIZIE

La Vibonese spezza la serie della Casertana, amara domenica per i falchetti

di Pasquale Gallo
Vedi letture
Foto

E’ una Casertana che fuori casa ha disagio, in cinque gare esterne tre punti e tanta difficoltà. Oggi primo tempo di sofferenza con la Vibonese superiore a centrocampo e sulle vie esterne, l’espulsione e il rigore causato da Caldore ha peggiorato una situazione già labile. Bravi i ragazzi a tenere viva la gara col gol nel recupero del primo tempo. Ripresa con più personalità, ma mai pericolosi dalle parti di Greco. Scivolone indolore per la classifica, visti gli obiettivi e ora testa alla Sicula Leonzio.

Primo tempo – Prima parte con la Casertana che tenta di gestire con la Vibonese che ha molta pressione in avanti e padrona del centrocampo, per due volte palla ben servita in mezzo all’area, ma difesa casertana attenta che sale in tempo mettendo sistematicamente gli avanti rossoblù in fuorigioco.

La Vibonese al 23’ trova il vantaggio da un errore in avanti dei ragazzi di Ginestra, Rainone calcia una punizione verso sinistra per Paparusso che perde palla alla tre quarti, contropiede con palla di Berardi per  Bubas che appena in area col mancino fa secco Crispino con una gran botta all’incrocio.

Al 27’ la Vibonese potrebbe raddoppiare, ma come al solito è Crispino a salvare con i piedi su Berardi.

Al 30’ Paparusso lancia sulla sinistra Zito, palla tesa in area, ma sia Starita che D’Angelo non danno forza al pallone con Greco che blocca la sfera.

Allegretti ci prova al 35’ da fuori area, la palla esce di molto a lato. Un minuto e arriva il rigore per la Vibonese per fallo di Caldore su Berardi che in velocità lo aveva superato sulla destra, il difensore è stato anche espulso. Dal dischetto realizza Allegretti spiazzando Crispino alla sua destra.

Longo viene messo come difensore destro con Rainone che va a sinistra, Zito arretra e Paparusso passa a destra. Queste le scelte di mister Ginestra dopo l’espulsione di Caldore.

A sorpresa dopo il primo minuto di recupero la Vibonese prende gol:  Zito con le mani rimette palla lunga, devia di testa Malberti, palla per Castaldo che la mette al centro per Starita che insacca di testa.

Secondo tempo – La Casertana sembra avere più spazi, nei primi minuti due volte contropiede con errori in appoggio di Santoro prima e Adamo poi. Vibonese pericolosa al 67’ con azione in velocità sulla sinistra, Bubas a tu per tu con Crispino calcia sull’esterno della rete.

La Vibonese chiude la gara. Al 75’ Crispino salva con i piedi su Ciotti, poi nemmeno un minuto e Prezioso serve Bubas sulla sinistra con Clemente fuori posizione, diagonale vincente e 3-1.

Vicino al poker i padroni di casa all’85’con una gran conclusione di Prezioso dopo un gioco di gambe, palla vicino all'incrocio.

Vibonese: Greco, Ciotti, Malberti, Allegretti (73’ Emmausso), Redolfi, Tito, Pugliese (61’ Prezioso), Petermann, Tumbarello (79’ Del Col), Berardi (61’ Altobello), Bubas (79’ Bernadotto). All. Modica

Casertana: Crispino; Rainone, Silva, Caldore, Longo (71’ Clemente), D'Angelo, Santoro (52’ Laaribi), Zito (82’ Zivkov), Paparusso (52’ Adamo), Starita (82’ Cavallini), Castaldo. All. Ginestra

Arbitro: Maggio di Lodi. Assistenti: Pintaudi di Pesaro e Politi di Lecce

Reti: 23’ Bubas, 38’ Allegretti (rig.), 45+1 Starita, 76’ Bubas

Ammoniti: Laaribi, Zito (Cas.); Greco, Petermann (Vib.)

Espulso Caldore al 37’

Recupero 2’ e 4’

Note: 925 spettatori, 57 da Caserta


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
17:14 News Sorteggiati gli ottavi di coppa Italia di serie C: nuova trasferta a Catanzaro per la Casertana 15:46 Amarcord PAGINE STORICHE - Derby senza reti nell'unico precedente in B 13:46 Il Campionato PREVIEW - Reggina di scena a Rieti, trappola abruzzese per la Ternana. Derby a Monopoli e a Caserta
Mercoledì 13 Novembre 2019
17:58 Le Interviste ESCLUSIVA - Il doppio ex Moretti: "Emozione indescrivibile giocare a Caserta, la mia consacrazione ad Avellino. Domenica vincerà lo sport. Ecco il mio pronostico per domenica" 15:00 L'Avversaria Ritorna l'Avellino al Pinto: ecco un focus sulla formazione di Capuano 14:05 Le Interviste Il ds dell'Avellino Di Somma: "Il derby di Caserta importante per dare una svolta alla stagione" 12:57 Le Interviste Starita: "Non siamo preoccupati dei risultati. Penso al bene della squadra"
Martedì 12 Novembre 2019
16:03 Il Campionato IL GIUDICE SPORTIVO - Laaribi appiedato con altri sei calciatori. Multa per quattro società 12:35 News LE DESIGNAZIONI - Affidato a un arbitro marchigiano il derby di domenica con l’Avellino 11:30 Le Interviste L'ex De Vena: "Casertana sconfitta con onore a Reggio Calabria. Ecco il mio pronostico per la gara con l'Avellino"
Lunedì 11 Novembre 2019
12:12 Punti Di Vista Casertana, sconfitta dignitosa a Reggio Calabria. Ciriello prospetto interessante su cui puntare. E ora obbligatorio tornare alla vittoria coi cugini avellinesi
Domenica 10 Novembre 2019
19:30 Il Campionato IL PUNTO - La Reggina continua a volare. Ternana e Monopoli non mollano, Bari corsaro nel derby di Bisceglie. Ecco la classifica aggiornata 18:48 Le Pagelle LE PAGELLE - Ciriello e Laaribi gli ultimi a mollare, altro errore di Crispino, Starita più forte della febbre 17:50 Le Interviste Ginestra e D'Angelo: "Reggina squadra forte. I due gol e le tante assenze hanno pesato sul match. I giovani devono crescere" 16:50 Le Partite Sconfitta a Reggio Calabria: Reggina 2 Casertana 0
Sabato 9 Novembre 2019
19:06 News La Casertana a Reggio Calabria per giocare un brutto scherzo alla capolista Reggina. Ecco quanti tifosi rossoblù saranno presenti al Granillo 14:08 News PROBABILI FORMAZIONI - Ancora problemi di formazione per Ginestra, Denis e Corazza le punte di diamante per Toscano 13:00 News Toscano: "Non subiremo il contraccolpo dell'ultima sconfitta, la Reggina è pronta" 12:21 Le Interviste Ginestra: "Siamo in emergenza, ma non ci snatureremo. Reggina squadra fortissima e con pochi punti deboli"
Giovedì 7 Novembre 2019
20:06 Il Campionato PREVIEW - Reggina e Ternana impegnate in casa, derby esterno per il Bari